Connettiti con noi

Una lettera aperta ai lupi travestiti da pecora

Profetico

Una lettera aperta ai lupi travestiti da pecora

Cari lupi travestiti da pecora,

Un numero crescente di persone nel Corpo di Cristo ti vede. Lo Spirito Santo sta aprendo i nostri occhi ai tuoi stregoneria profetica e il motivo dietro di esso.

Abbiamo i nostri occhi su di te e non cadremo più nel tuo marchio di inganno. Potresti averci ingannato più e più volte, ma non ci ingannerai ancora una volta.

Gesù non solo ci ha avvertiti che siete feroci lupi travestiti, ma ci ha anche avvertiti della vostra tattica. Sappiamo che non entri nell'ovile dalla porta. Non sei il benvenuto, quindi trovi un altro modo per rubare, uccidere e distruggere (vedere Giovanni 10:10). Usi la manipolazione e l'adulazione. Usi le ferite, le ferite, i desideri, le insicurezze e altri problemi sentimentali contro di noi. Usi la nostra fame spirituale e persino la nostra mancanza di disciplina contro di noi.

Gesù lo espresse in questo modo in Giovanni 10: 1: "In verità, in verità vi dico, colui che non entra nell'ovile per la porta, ma vi sale da qualche altra parte, lo stesso è un ladro e un brigante".

Mi piace come lo dice The Passion Translation: "Ascolta questa verità eterna: la persona che si intrufola oltre il muro per entrare nel recinto delle pecore, invece di passare dal cancello, si rivela come un ladro che viene a rubare". Se questo non è abbastanza chiaro, prendi in considerazione l'interpretazione del messaggio: "Lascia che ti mostri questo il più chiaramente possibile. Se una persona si arrampica sopra o attraverso il recinto di un ovile invece di attraversare il cancello, sai che non sta combinando nulla di buono: un ladro di pecore! "

(Segui il corso di Jennifer, Discerning Prophetic Witchcraft o prendi il libro Qui. Approfondisci tutte le aree con lo sviluppo del discernimento spirituale Qui.)

Lupi travestiti da pecora, sei esposto. Come si dice in Nicaragua, "Un nemico esposto è un nemico sconfitto". Non potevi costruire il tuo ministero, quindi dovevi sedurre il personale da dirigenti di ministero di successo, ma fallirai comunque. Non potevi costruire la tua piattaforma, quindi dovevi farti strada su quella di qualcun altro e profetizzare ai loro seguaci finché non ti hanno seguito. Non potevi scrivere il tuo libro, quindi dovevi plagiare da altri autori. Non potevi ottenere una parola pura dal Signore, quindi dovevi riciclare quella di qualcun altro. Ti vedo.

Lupi travestiti da pecora, sei esposto. Non sei disposto a pagare il prezzo per l'unzione, quindi agisci in clamore. Non sei disposto a sacrificare il tempo in preghiera necessario per ricevere la rivelazione profetica, quindi fingi e pensi di avercela fatta, ma presto cadrai a capofitto nella trappola che hai preparato per le tue vittime Non hai studiato per mostrare te stesso approvato, quindi distorci la Parola per i tuoi scopi. Ti vedo.

Lupi travestiti da pecora, Gesù ci ha mandato in mezzo a voi e noi siamo saggi come i serpenti e innocui come le colombe (vedere Matteo 10:16). Siamo accorti nel tuo sinistro sabotaggio. Siamo cauti e attenti ai tuoi modi famelici. Siamo furbi contro la tua astuta stregoneria. Siamo prudenti contro il tuo falso potere profetico. Perché ti vediamo.

Lupi travestiti da pecora, i tuoi giorni sono contati. Sebbene tu possa ancora ingannare qualcuno, non stai prendendo in giro me e sto sollevando un esercito di credenti intransigenti che non violeranno la Bibbia per fare un biglietto verde. Sto sollevando un esercito di santi perspicaci che non semineranno biglietti verdi nel tuo falso ministero profetico. Sto promettendo di equipaggiare la Sposa in modo che non vada a letto con un lupo. Ti vedo.

Lupi travestiti da pecora, pentitevi adesso. Perché se non lo fai sentirai presto Gesù che dice queste parole:

“Non chiunque mi dice: 'Signore, Signore', entrerà nel regno dei cieli, ma chi fa la volontà del Padre mio che è nei cieli. Molti mi diranno in quel giorno: "Signore, Signore, non abbiamo noi profetizzato nel tuo nome, scacciato i demoni nel tuo nome e fatto molti prodigi nel tuo nome?" E poi dichiarerò loro: 'Non vi ho mai conosciuti; allontanati da me, tu che pratichi l'illegalità! '”(Matteo 7: 21-24).

Lupi travestiti da pecora, ti vedo. Ti vediamo. Soprattutto, Dio ti vede. Non te la caverai liscia. C'è un prezzo da pagare per ingannare il popolo di Dio. Lupi travestiti da pecora, sto pregando per te. C'è un modo migliore. C'è sempre tempo per pentirsi. Dio ti sta dando quello spazio per pentirti. Per favore prendilo.

(Segui il corso di Jennifer, Discerning Prophetic Witchcraft o prendi il libro Qui. Approfondisci tutte le aree con lo sviluppo del discernimento spirituale Qui.)

Il post Una lettera aperta ai lupi travestiti da pecora è apparso per primo 365 profetico.

Continua a leggere
Potrebbe piacerti anche...

Di più in Profetico

Trending

archivio

Verso l'alto
it_ITItaliano